Oblati della Divina Misericordia

Gli oblati non sono un semplice gruppo di fedeli ma piuttosto un movimento ispirato alla spiritualità e alla devozione della Divina Misericordia. Il suo centro è il Sacrificio Eucaristico, in cui Gesù continua a offrirsi per ciascuno di noi. Gli oblati mirano a unire tutte le loro preghiere, opere, difficoltà e sofferenze all’unico e solo Sacrificio di Gesù. Fare questo li aiuta ad abbandonarsi completamente, con fiducia e gioia alla volontà di Dio in tutti gli aspetti della loro vita.

Impegni degli oblati

Non ci sono impegni obbliganti: L’adesione è libera ed aperta a chiunque s’impegni moralmente ad offrire preghiere, sacrifici e sostegno sociale, dove e quando è possibile.

Le sette perle degli oblati

  1. Esposizione dell’immagine di Gesù Misericordioso nei propri ambienti (esempio: casa, ambiente di lavoro o macchina ecc…) per usufruire della grande promessa di salvezza fatta da Gesù.
  2. Recita quotidiana della coroncina della Divina Misericordia dettata da Nostro Signore, da cui sgorga doni di grazie infinite; se recitata per un morente il Signore ha promesso la sua salvezza eterna.
  3. La preghiera dell’ora della Misericordia alle tre del pomeriggio – ora nona: Gesù muore In croce – recitando almeno tre volte: “O Sangue ed Acqua, che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di Misericordia per noi, confido in Te”.
  4. La novena della Divina Misericordia richiesta da Gesù, che contiene le intenzioni di preghiera dettate da Nostro Signore; può essere fatta in qualsiasi periodo dell’anno. Gesù chiede che gli venga fatta specialmente nei nove giorni che precedono la Festa della Divina Misericordia, iniziandola il Venerdì Santo.
  5. Partecipazione alla messa della Festa della Divina Misericordia, la prima domenica dopo Pasqua, con la confessione e la comunione richieste da Nostro Signore per ottenere il grande privilegio della remissione di ogni colpa e pena.
  6. Impegno a diffondere il culto della Divina Misericordia, secondo le proprie possibilità, non solo con l’esempio ma, anche – se è possibile – con l’apostolato, la distribuzione informativa di libri, immagini, quadri, costituendo gruppi.
  7. Partecipazione almeno a una messa mensile a sostegno specifico dell’opera dei sacerdoti della Comunità Fratelli di Gesù Misericordioso.

Impegno dei fratelli di Gesù Misericordioso con gli Oblati della Divina Misericordia

Gli Oblati saranno inseriti nel tesoro spirituale di tutte le preghiere della la Comunità dei Fratelli di Gesù Misericordioso: Ufficio, lodi mattutine, Ora Media e Vespri E Compieta oltre che l’Adorazione Eucaristica quotidiana, il Santo Rosario e, soprattutto ogni mercoledì la celebrazione di una Santa Messa per l’intenzione degli Oblati. Tutti i nomi di coloro che vogliono far parte degli Oblati della Divina Misericordia verranno iscritti nel registro ufficiale presso la casa madre dei Comunità Fratelli di Gesù Misericordioso.

Vorresti diventare oblato? Contattaci.

Last Updated on